ImpAct for Nature, a Paestum 36 ragazzi di 6 nazioni per progetto Erasmus+

9 Giugno 2022 at 8:29

Arrivano da Armenia, Bielorussia, Moldovia, Romania, Ucraina e Italia, i 36 ragazzi che dal 6 al 16 giugno partecipano allo scambio giovanile “ImpAct for Nature”, organizzato dal Club per l’Unesco di Amalfi.
A Paestum, in un’area immersa tra il mare e il verde dei monti del Cilento, si stanno confrontando su pratiche di sostenibilità e questioni ambientali. Attraverso esperienze di scambio sociale-culturale come volontariato, attività all’aperto, vita comunitaria, conoscenza dei Patrimoni Unesco di ciascun paese partecipante, buone pratiche di riciclo, visione interculturale del tema ambientale, conoscenza di modelli di comunicazione, i partecipanti al progetto Erasmus+ svilupperanno giorno per giorno nuove competenze sull’educazione non formale per operatori giovanili.

ImpACT for Nature: un “nuovo” progetto Erasmus

7 Maggio 2022 at 16:30

Dal 6 al 16 giugno, 2022 – Paestum (Sa). “Where young people will discuss ecological sustainability, awereness rising, social impact, creation and video making“.

 

Qual è la percezione dei cittadini nei confronti di un territorio Patrimonio Unesco?

6 Aprile 2022 at 15:18

L’intero evento del 4 marzo 2022 dal titolo: “Le risorse del PNRR e la Transizione ecologica: la Costiera a che punto è?” (in un video su YouTube), trasmesso in diretta streaming.

Incontro pubblico ad Amalfi sulle risorse del PNRR

5 Marzo 2022 at 12:58

Alla Biblioteca di Amalfi (il 4 marzo 2022) si è svolto l’incontro pubblico organizzato dal Club per l’Unesco di Amalfi insieme a Italia Nostra Salerno, il Centro di Cultura e Storia Amalfitana, il Comitato Tuteliamo la Costiera amalfitana, con una diretta streaming su StreamYard (attraverso il sito giornalistico www.positanonews.it).

La Costiera della Transizione ecologica nella Settimana per l’Educazione alla Sostenibilità

29 Novembre 2021 at 20:49

La Costiera della Transizione ecologica” è stato il titolo dell’incontro organizzato dal Club per l’Unesco di Amalfi e inserito nella Settimana per l’Educazione alla Sostenibilità che promuove ogni anno l’Unesco.

La denuncia: Cetara, modifiche al Put per cementificare in vincolo paesaggistico

19 Luglio 2021 at 16:48

Si vuole cambiare il Piano Urbanistico Territoriale di Cetara per costruire 43 mila metri cubi di alloggi in un’area sottoposta a vincolo paesaggistico. E’ questo l’indirizzo dell’amministrazione comunale del sindaco Fortunato Della Monica, che ha già avviato l’iter. A denunciare quanto sta accadendo senza troppi clamori nel comune della Costiera amalfitana, sono le associazioni Italia Nostra Salerno e il Club per l’Unesco di Amalfi, dopo aver esaminato la documentazione acquisita che ricostruisce i passaggi destinati a modificare il Put (L.R. n.35/97) per superare i vincoli normativi che tutelano paesaggio e ambiente.

BREADucation | Education for cereals and nutrition with ERASMUS+ on the Amalfi Coast (2019)

25 Febbraio 2020 at 12:46

Young europeans from 10 different countries come to Tramonti to explore various different methodologies of bread-making

From the 3rd-11th May, 2019 the Erasmus+ training course BREADucation took place in Tramonti, Italy. The project was organised by the Club per l’UNESCO di Amalfi and ACARBIO from Italy together with Solidarity Tracks from Greece. It brought participants from 10 different European countries; Italy, Greece, Turkey, Macedonia, Portugal, Spain, Estonia, Poland, Czech Republic and Croatia.

World Sustainable Gastronomy Day: BREADeducation con dieci paesi europei

18 Giugno 2019 at 20:07

 

Il progetto BREADeducation è inserito nella giornata del World Sustainable Gastronomy Day che si festeggia in tutto il mondo. 

La sesta edizione del Premio Francesca Mansi per l’Ambiente

13 Aprile 2019 at 11:08

Il bando della sesta edizione del

PREMIO FRANCESCA MANSI PER L’AMBIENTE

 VI edizione

L’Associazione Costiera Amalfitana Riserva Biosfera (Acarbio), la sezione di Salerno di Italia Nostra (Associazione Nazionale per la tutela del Patrimonio Storico, Artistico e Naturale della Nazione), il Club per l’Unesco di Amalfi

per non dimenticare Francesca Mansi che ha perso la sua giovane vita nell’alluvione di Atrani del 9 settembre 2010 – e per legare il suo ricordo ad ogni azione positiva di conoscenza e di tutela del paesaggio vegetale, storico e culturale della Costiera amalfitana, invitano docenti ed alunni delle scuole di ogni ordine e grado della Costa d’Amalfi a cimentarsi in una nuova ricerca-azione dal titolo:

World Radio Day 2019: con Divina FM parlando di volontariato, storie di pace e dialogo in Costiera amalfitana

11 Febbraio 2019 at 17:30

World Radio Day, edizione 2019 con la radio Divina FM ad Amalfi

Il tema dell’edizione del 2019 è: dialogo, tolleranza e pace. E la radio è sempre stato un veicolo che abbatte qualsiasi barriera, si apre al diverso e accoglie.